mercoledì 28 agosto 2013

Gatti che dormono

Gli amici della colonia felina di Su Pallosu postano una grande quantità di foto bellissime. Questa mi piace molto:

lunedì 26 agosto 2013

Un nuovo blog di golosità

A tutti gli amici di fusa&crocchette segnalo la mia raccolta di ricette (ancora incompleta) sul nuovo blog
http://mi-dai-la-ricetta.blogspot.it/.
Vi aspetto!



Taglia di 500 € su chi uccide i gatti

NAPOLI – Una taglia di 500 euro è stata posta dai Verdi Ecologisti e dall’associazione “Animalisti in movimento” sul responsabile della strage di gatti che sta colpendo l’isola di Capri. Le associazioni hanno spiegato che “bisogna fermare la strage” ed offerto i soldi a chi li aiuterà a far arrestare gli avvelenatore dei gatti.
Il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti, Francesco Emilio Borrelli, e Patrizia Cipullo, rappresentante dell’associazione animalista, hanno dichiarato: “Offriamo la taglia a chi fornirà informazioni utili a scoprire chi sta avvelenando i gatti. Questo o questi delinquenti devono essere assicurati alla giustizia ed essere duramente condannati per quello che hanno fatto. Chiediamo all’intera popolazione dell’Isola azzurra di collaborare affinché la strage sia fermata al più presto”.
La notizia è di blitz quotidiano.


lunedì 19 agosto 2013

Trova il gatto

Sulla pagina facebook dei gatti di Su Pallosu vengono postate molte foto di mici bellissimi. Ne ho scelta una di Cinzia Casu dove il gatto... non si vede! Trovate il gatto.



venerdì 16 agosto 2013

Cuccioli

I cuccioli del Rifugio 2 Camosci a Erve, sul sentiero per il Resegone, con la loro mamma:














Ciao Umbertino

Vi ricordate la storia di Umbertino ed Abramino? Dopo 90 primavere, Umbertino ci ha lasciati il 10 agosto scorso. Un ricordo con il suo amico Abramino.


Umbertino era ospite della Casetta d'Argento.

Lecce: un appello dell'ENPA

IL COMUNE DI LECCE HA DICHIARATO IL FALLIMENTO E NON E' IN GRADO DI INTERVENIRE! LA FORNITURA DI CIBO PER I GATTI E' QUINDI SOSPESA, DA TEMPO. INFO ALESSANDRA BRINIS alessandrabrinis@alice.it PER CHI VOLESSE, DI SUA INIZIATIVA, MANDARE IL CIBO QUESTO VA SPEDITO A: DELLE SITE DONNO LINA - VIA MANZONI, 5 - 73100 LECCE (SE VOLETE CHIAMARE PARLATE CON ANTONIO MENDUNI CELL. 3687782667) Per donazioni: Iban: IT51 Y032 960160100006 6214 555 intestato ad Alessandra Brinis Poste Pay 4023 6005 7629 4013 C.F. BRNLSN66R49L736R

Un trovatello

Ecco il trovatello di Cathy:

Che musetto!


mercoledì 14 agosto 2013

Bigazzi reloaded

Antonella Clerici annuncia in un'intervista a Tv sorrisi e canzoni il ritorno in Rai di Beppe Bigazzi. Il gastronomo toscano disse che la specialità del Valdarno sono i gatti in umido, lasciati tre giorni nel torrente, e che lui aveva mangiato tante volte. Lo cacciarono. Sul sito di repubblica c'è la notizia con i commenti dei lettori, più interessanti delle infelici uscite del Bigazzi, alternativamente visto come un paladino del mondo che scompare e va salvato (e qui si confonde la tradizione con l'usanza becera da seppellire come certi rimedi fasulli della nonna), bischero, vecchio rimba, grande conoscitore della gastronomia, uomo che ha solo detto la verità. Non è così semplice, la questione, come abbiamo già discusso qui. E il Bigazzi farebbe meglio a pensarci due volte prima di dire scemenze.

La Clerici avrebbe detto poi: "Penso che la sua sia stata una battuta uscita male perché conosco il suo amore per gli animali. E poi oramai ha 80 anni e tutto cade in prescrizione, è giusto dargli una possibilità".
Come quell'altro ottantenne già condannato in cassazione?


lunedì 12 agosto 2013

domenica 11 agosto 2013

Gli Stati Uniti d'America contro i Gatti MIlanesi

Piazzale Accursio, area dell'ex Tiro a Segno. Qui c'è da decenni una colonia felina registrata all'Asl, accudita da una dozzina di residenti della zona che, praticamente da sempre, portano da bere e da mangiare.  Dal 1° agosto il perimetro dell'area è piantonato dalla Mondialpol. Sta per partire il cantiere del nuovo consolato americano ed i gattari non possono più accedere per portare acqua e cibo ai loro amici. I residenti hanno interpellato l'ufficio comunale preposto alla tutela degli animali. E' stata tentata un'intermediazione con il consolato Usa, senza successo. L'area può essere considerata "extra-territoriale" e quindi fuori dalle competenze di Palazzo Marino.
Nei prossimi giorni il Comune collocherà una tettoia con le insegne municipali fuori dell'area recintata, sperando che i gatti vadano lì. Quando cominceranno i lavori, però, i mici dovranno sloggiare.


martedì 6 agosto 2013

I gatti, signori del web

Qualche giorno fa Loredana Lipperini su Repubblica si interrogava sul perché i gatti sono i signori del web. Marketo propone un'infografica esplicativa (clicca per ingrandire oppure - per un'immagine molto più leggibile - guarda qui) del dominio felino della rete. Ogni mese la parola “cat” sarebbe ricercata più di 30 milioni volte.


Lo scettro della popolarità viene contesa ai felini dal bacon. I gattini «aggiungono humour al contenuto, aiutano i brand ad agganciare anche il pubblico dei millennials, contribuiscono a far sorgere una sensazione di "autenticità" in chi guarda». Con un gatto British Shorthair che ride il sito "I Can Has Cheezburger?" ha ottenuto milioni di visite e di dollari in pubblicità.


Guarda anche qui.


Numeri utili

Promemoria:



sabato 3 agosto 2013

Gatti veri e topi disegnati: live-action Disney del 1923

Ho sempre adorato i disegni di Walt Disney. L'incredibile espressività di Tamburino, il coniglietto di Bambi. Le movenze straordinarie degli animali, estremamente naturali e precise. Le smorfie di Pluto, le facce di Paperino. Un omaggio al grande Walt con uno dei suoi primi lavori, Alice's Wonderland (non il lungometraggio), un live-action dove attori veri e disegni si mescolano. Tra i veri attori un gatto, che viene tormentato da fastidiosi topolini animati:



Su Pallosu su il Venerdì di Repubblica

Ecco l'articolo: