giovedì 16 febbraio 2012

Joyce e i gatti

E' stata pubblicata una fiaba inedita scritta nel 1936 da James Joyce e intitolata I gatti di Copenhagen. Chissà cosa ne penserebbe Ciccio Belgiorno che ho avuto il piacere di conoscere a Modica in un luglio assolato di tanti anni fa. Ne avrà avuta certamente una copia!

Da il Sole24ore :

La fiaba I gatti di Copenhagen di James Joyce (1882-1941), recentemente scoperta, è stata pubblicata per la prima volta a Dublino da una piccola casa editrice, Ithys Press, che l'ha messa in vendita con un'edizione a tiratura limitata di 200 esemplari illustrati: i prezzi vanno dai 300 ai 1.200 euro a seconda del tipo di carta usata per la stampa. La storia fu scritta in una lettera il 5 settembre 1936 per il nipote del romanziere irlandese, Stephen James Joyce, all'epoca un bimbo di quattro anni che viveva in Francia, ed è intitolata «The Cats di Copenhagen».
Il raccontino fiabesco fu ispirato da una vacanza nella capitale della Danimarca compiuta in quel periodo dall'autore di «Gente di Dublino». L'editore Anastasia Herbert ha spiegato che si tratta di «un racconto gemello un pò più breve» di «The Cat and the Devil» (Il gatto e il diavolo) scritto sempre per il nipotino qualche tempo dopo e finora nota come l'unica favola di Joyce. «È una piccola gemma, che riflette l'umorismo, sorprendendo per la sua squisitezza narrativa», ha detto Herbert. La favola, ambientata in una Copenhagen dove nulla è come sembra e secondo Ithys Press nell'immagine dei gatti ci sarebbero elementi di «anti-autoritarismo se non addirittura di anarchia».



James Joyce (1882-1941), Parigi - 1934 Roger-Viollet/AlinariStudio Lipnitzki


Non mancano le polemiche tra l'editore e la Fondazione Joyce. I diritti d'autore, scaduti quest'anno, non si applicherebbero agli inediti. Tutto l'articolo qui.

2 commenti:

Anna T. ha detto...

bellissimo questo sito!Perchè non passi nel mio sito?? si chiama www.lavorettidiannaestefy.blogspot.it
ci sto ancora lavorando per adesso e devo aggiungere ancora foto! un saluto,anna

rosi ha detto...

ciao Anna! in effetti non ci sono molti post! tienimi informata dei tuoi progressi. :-))