lunedì 24 dicembre 2012

Torna a casa Rocco!

Un paio di settimane fa, a Macerata, viene accalappiato un vecchio border collie piuttosto malconcio, con gli arti posteriori semiparalizzati. Portato in canile, gli operatori della Cooperativa Sociale Meridiana e i volontari dell'Associazione Argo si prendono cura di lui, triste e sofferente. Il collie ha un microchip che permette di rintracciare il proprietario. Ma non è il solito lieto fine, perché si presenta al canile un'intera famiglia, felice di aver ritrovato dopo nove anni il loro cane smarrito. Sì, perché Rocco - questo il nome del cane - era stato perso a Tolentino nel 2003. Non appena ha incontrato la sua vecchia famiglia, Rocco l'ha subito riconosciuta e si è alzato, trascinandosi sulle zampe, per poter riabbracciare i suoi festanti padroni.
Rocco al calduccio su una coperta
Rocco con la sua padroncina
La famiglia Appignanesi con Rocco
Tutta la storia su Cronache Maceratesi (cui vanno tutti i credits delle foto) e il commovente diario del ritorno di Rocco in famiglia.

2 commenti:

kilara ha detto...

Che bella storia.A me è capitato di perdere un gatto e ritrovarlo dopo 2 anni.Piango ancora di gioia al ricordo di quel giorno!

rosi ha detto...

ti prego racconta la storia del tuo gatto smarrito!